Skip to content

I conti in rosso della Seba

Nelle società di capitali gli amministratori hanno precisi obblighi da adempiere quando ricorrono certe condizioni economico-patrimoniali. L’avventura della serie A è come una sontuosa cena apparecchiata su un tavolo a 4 gambe: il sottoscritto con le proprie risorse, i tifosi con la loro presenza al Palazzo (biglietti ed abbonamenti), le istituzioni locali (Comune, Provincia e Regione) e gli operatori economici (imprenditori e commercianti).

Quest’anno due gambe si sono dimezzate:

1) quella delle istituzioni (da un lato la Regione latita da oltre 5 mesi e dall’altro lato le promesse sul “sicuro” intervento dell’ACEA sono sfumate nel più sordo dei silenzi).

Risultato: – 850.000 euro;

2) quella degli operatori economici (ad eccezione della Solsonica pre-contrattualizzata e della CA.RI.RI., la congiuntura economica ed un po’ di carenza di orgoglio cittadino hanno fatto dileguare quasi tutti gli sponsor minori e gli inserzionisti di pubblicità all’interno del Palazzo).

Risultato: – 500.000 euro.

Delle altre due:

3) quella dei tifosi ha sostanzialmente tenuto assorbendo gli inevitabili aumenti con grande sacrificio ma confermando la loro straordinaria passione. Il PalaSojourner ha registrato una riduzione nel totale delle presenze solo per effetto della rinuncia dei “modaioli”, nucleo riempitivo ma palesemente inaffidabile nei momenti più critici.

Risultato: – 100.000 euro;

4) quella del sottoscritto ha straripato rispetto al proprio impegno versando, nell’arco di undici mesi, nelle casse della Società (come documentato dalle contabili bancarie) la somma 1.580.000 euro, oltre al frequente pagamento diretto dei conti alberghieri delle trasferte e degli atleti a Rieti (Green permanentemente al Quattro Stagioni e tutti quei giocatori rimasti in attesa del reperimento di un alloggio definitivo) ed oltre a varie altre erogazioni in circostanze di particolare urgenza.

Risultato: + 1.700.000 euro.

A questa situazione si é aggiunta la perdita di circa 250.000 euro per la differenza di cambio euro/dollaro determinata dal fatto che i contratti con i giocatori statunitensi sono stati stipulati, come normale, a luglio 2008 (con il dollaro a quota 1,60) mentre i pagamenti sono stati effettuati, come logico a seguito delle loro prestazioni, da ottobre 2008 in poi (con il dollaro a quota 1,25/1,20).

Dal saldo algebrico che ne deriva si può constatare che la posizione debitoria della Società (prodotta, sia chiaro una volta per tutte, dalla insufficienza delle entrate nel susseguirsi di questi ultimi tre anni) si è ulteriormente aggravata e le conseguenze sul bilancio hanno ormai assunto una dimensione tale da rendere obbligatorio, per qualunque amministratore, l’avvio di procedure dolorose ma non più procrastinabili.

Occorre tener presente che il budget della Seba è il più basso (circa 3 milioni e mezzo di euro) rispetto a tutti quelli dei club di serie A e la polemica sui presunti sprechi è speciosa e diretta ad additarmi come capro espiatorio della grave situazione in atto. Sono pronto a dimostrare l’oculatezza della gestione in ogni particolare, attraverso una puntuale informativa sui costi, motivandone l’adozione e dissolvendo il qualunquismo di chi non sa di cosa sta parlando e continua sulla strada della gratuita e sterile maldicenza.

La vicenda di Patricio Prato mi ha profondamente amareggiato innanzitutto sul piano umano ed ho tanti e tanti motivi per affermarlo con totale delusione. Riguardo poi all’immediato futuro, sotto il profilo agonistico, le conseguenze sono intuibili e le difficoltà si inaspriscono. Occorre non perdere la lucidità e decidere per il meglio.

Il Consiglio di Amministrazione di lunedì sera dovrà ponderare serenamente e responsabilmente le iniziative da adottare ed io, mio fratello e mia figlia (tre dei nove membri del CdA), esprimeremo un solo unico voto, per liberare il più possibile gli altri consiglieri dal condizionamento del nostro pressoché totale coinvolgimento economico-finanziario.

Spero che questa mia nota posa essere stata esauriente sul piano della corretta conoscenza delle problematiche gestionali. Sul piano invece della dedizione personale, l’amore per i colori amaranto-celesti della mia città è un patrimonio presidiato dalla mia coscienza e solo chi mi conosce davvero ne è consapevole. Saranno forse pochi perché pochi hanno saputo leggere dentro di me la lealtà di tante cose che non ho mai voluto dire e che, per questo motivo, ho pagato personalmente a caro prezzo, incassando da diversi tifosi invettive e velenose illazioni, tanto ingiuste quanto dolorose. La mia è stata una scelta morale e le critiche dei miei detrattori sono comprensibili e non li rende colpevoli di avermi offeso e persino insultato. Perciò non nutro alcun rancore ed ho sempre saputo che un giorno la memoria collettiva di tanti successi e di tante gioie sarebbe svanita. Ma non per questo, smetterò di impegnarmi con tutto me stesso fino all’ultima e più remota possibilità di continuare a far sventolare le nostre bandiere, da panciuto Presidente o da grasso Curvaiolo, proprio come quando a 14 anni (e 110 chili in meno) mi innamorai perdutamente della Seba.

Cordialmente.

Gaetano Papalia

Published inHomepage

22 Comments

  1. Please email me with any pointers about how you made your website look this awesome, I would appreciate it!

  2. After study several of the blog articles on your own internet site now, we truly such as your method of blogging. I bookmarked it to my bookmark web site list and will also be checking back soon. Pls look at my web site likewise and told me how you feel.

  3. Good day! This is kind of off matter but I want some advice from a recognised blog. Is it tough to create your individual blog? I’m not so techincal but I will figure issues out quite quick. I’m thinking about setting up my own, personal but I’m not sure where to begin. Do you have any suggestions or tips? Thanks

  4. I appreciate your wordpress design, where did you get a hold of it?

  5. I am just your current admirer for a long period, My spouse and i learn most of your website, that motivates me personally to operate and publish anything your prob! Thank you!

  6. I Am Going To have to return again whenever my course load lets up – nevertheless I am taking your Rss feed so i can read your site offline. Cheers.

  7. Awesome post . Cheers for, posting on my blog man. I will message you some time. I didnt know that!

  8. Throughout the grand scheme of things you get a B- for hard work. Where you actually confused everybody was first in the details. You know, people say, details make or break the argument.. And it could not be more true at this point. Having said that, let me tell you exactly what did do the job. The writing is definitely extremely powerful which is probably why I am making the effort in order to opine. I do not make it a regular habit of doing that. Next, although I can certainly notice the leaps in reasoning you make, I am not certain of just how you appear to connect your ideas that make the actual final result. For right now I will yield to your issue but wish in the foreseeable future you actually connect the dots much better.

  9. Re: Whomever made the remark that this was a good web site actually needs to possess their head inspected.

  10. Hello There. I found your blog using msn. This is a very well written article. I will be sure to bookmark it and return to read more of Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito . Thanks for the post. I will definitely comeback.

  11. Wanted to drop a comment and let you know your Feed is not working today. I tried adding it to my Yahoo reader account and got nothing.

  12. The look for your web site is a bit off in Epiphany. Even So I like your blog. I might have to install a normal web browser just to enjoy it.

  13. Please message me with some hints about how you made this blog site look this awesome, I would be thankful!

  14. Jesus Christ there is plenty of spammy comments on this website. Have you ever thought about trying to eliminate them or installing a extension?

  15. Would you be fascinated with exchanging links?

  16. Hello There. I found your blog using msn. This is a very well written article. I will make sure to bookmark it and come back to read more of Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito . Thanks for the post. I’ll certainly comeback.

  17. This is a excellent web site, would you be interested in doing an interview about just how you created it? If so e-mail myself!

  18. Have you considered adding some videos to the article? I think it will really enhance viewers understanding.

  19. Wow, marvelous blog layout! How long have you been blogging for? you made blogging look easy. The overall look of your site is magnificent, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

  20. Wow, superb blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your site is great, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

  21. Wow, amazing blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your website is wonderful, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

Comments are closed.