Skip to content

Final countdown

ATTACCO, NON C’E’ PARAGONE ?

MPS CANADIAN S.
92,1 (1°) PUNTI 78,6 (12°)
61,1 (1°) % DA 2 53,8 (10°)
42,4 (1°) % DA 3 38,7 (7°)
84,4 (1°) % LIBERI 73,1 (11°)
15,2 (1°) ASSIST 10,6 (11°)
120,4 (1°) VALUTAZIONE 91,4 (9°)
1,098 (1°) OER 0,946 (4°)

LA VIRTUS SI DIFENDE

MPS CANADIAN S.
66,3 (1°) PUNTI SUBITI 72,0 (2°)
0,770 (1°) DER 0,861 (2°)
58,9 (1°) VALUTAZIONE AVV. 75,6 (2°)
31,9 (1°) % DA 3 AVV. 33,2 (11°)
21,0 (1°) PALLE PERSE AVV. 16,8 (5°)

BOLOGNA DELENDA EST

Terrell McIntyre contro la Virtus

Record: 13-0

Media punti: 18,9

Media assist: 5,2

Tiro da 3: 45/89 (50,6 %)

Media valutazione: 19,8

DA FERRARA CON FURORE

Il duello dei playmaker

MCINTYRE COLLINS
9 % (1,05) ISOLAMENTO 27 % (1,16)
58 % (1,19) PICK AND ROLL 39 % (0,94)
12 % (1,50) SPOT-UP 12 % (0,75)

ANATOMIA DI UN DIFENSORE

I numeri di Shaun Stonerook

SITUAZIONE % “REALE” CONCESSA PPP
ISOLAMENTO 25,0 0,45
POST BASSO 45,5 0,69
SPOT-UP 41,7 0,73
TOTALE 36,4 0,61

IL DOMANI DI SIENA

Le cifre di David Moss

ATTACCO DIFESA
48,0 % “REALE” 41,4
0,86 PUNTI PER POSSESSO 0,81
18,6 PALLE PERSE 12,0
Published inHomepage

53 Comments

  1. Hey There. I found your blog using msn. This is an extremely well written article. I will make sure to bookmark it and return to read more of Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito . Thanks for the post. I will certainly comeback.

  2. Hey There. I found your blog using msn. This is an extremely well written article. I’ll be sure to bookmark it and return to read more of Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito . Thanks for the post. I’ll certainly comeback.

  3. Wow, wonderful blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your site is magnificent, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

  4. Wow, incredible blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your website is excellent, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

  5. Wow, fantastic blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your site is excellent, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

  6. Wow, marvelous blog layout! How long have you been blogging for? you made blogging look easy. The overall look of your website is magnificent, let alone the content!. Thanks For Your article about Flavio Tranquillo – Benvenuto nel mio sito .

  7. mago Silvan mago Silvan

    Basta ! non spetta a me chiudere la discussione ma mi sembra che con l’ultimo becero intervento si sia superato il limite della decenza. Flavio è adulto e vaccinato ma si sento in dovere di esprimergli tutta la mia comprensione e solidarietà.

  8. ALESSANDRO ALESSANDRO

    come dimostrato, gli sboroni senesi (società), sono tornati a casa da Tel Aviv col nulla anche quest’anno. per favore Flavio, non confrontare più il montepaschi alla Virtus del 98 o del 2001, offendi tutti quelli che capiscono di basket, ti consiglio inoltre alle prossime telecronache che fai a siena, di stare un pò ridotto con i complimenti, tanto minucci … ha finito i peli del culo!!!

    • Flavio Flavio

      ottimo ed educato, bravo

  9. Stefano Stefano

    Caro Roberto, se dopo tutti questi commenti da parte mia e di altri appassionati, ne concludi che abbiamo detto che Siena vince SOLO con favori arbitrali e che troviamo sempre delle scuse quando uno è più forte, allora nn hai capito proprio 1 beato cazzo. Ti invito a rileggere, ma più attentamente questa volta, e cercare di estrapolare dei contenuti più sostanziosi (e mi sembra ci siano…)!

  10. MeltinPoz MeltinPoz

    Le grandi squadre hanno sempre costruito tanto sull’energia e la difesa.
    Mi ricordo quando la Fortitudo era ad alti livelli,l’anno del secondo scudetto e l’anno dopo,vinceva le partite alzando l’intensità in difesa,e questo gli arbitri non possono e non devono punirlo.
    Alzare l’intensità fa alzare il numero dei contatti,vero, ma non è vero che contatto=fallo.Quando Siena alza l’intensità aumentano i contatti,non i falli.

  11. roberto roberto

    io quando vedo l’intensità che ci mette sempre e comunque Siena sul campo (anche sul + 20) rimango basito nello scoprire che vince solo a causa della sudditanza che gli arbitri hanno nei suoi confronti.Non è giusto che tutte le volte che un avversario si dimostra il piu forte di tutti vengano tirate in ballo sempre le stesse scuse.forse sarebbe utile che si cominciasse a capire che per fortuna nello sport chi ha più voglia e meriti alla fine di solito vince.
    e comunque a chi si lamenta del signor tranquillo mi piacerebbe “costringerlo” ad una telecronaca con la coppia Franco Lauro & Gianmarco Pozzecco,con i suoi interminabili commenti inutili sulla sua capacità bevitoria e su come lui fosse stato più forte di tutti…(che angoscia)

  12. Matteo Matteo

    Per Paolo:
    anche per me è un piacere parlare con te di pallacanestro. E’ vero quello che dici : Siena è riuscita negli anni a creare un collettivo di assoluto valore aggiungendo sempre un piccolo tassello e senza mai dover ricorrere alla stella di eccelso talento. Devo dire inoltre che è pure un pò sfortunata perchè nelle final four a cui ha partecipato (e che poteva vincerere) ha imbeccato una giornata storta (cosa che le capita raramente) ed ha perso con una squadra nettamente inferiore a parer mio. Anche quest’anno che è una seria candidata alla vittoria finale ha la sfortuna che il Barca ha allestito uno squadrone molto forte. Anche su questo vorrei dire qualcosa. Le squadre spagnole (sia nella pallacanestro che nel calcio) sono si fortissime, piene di nomi di livello e soprattutto costosissime. Ma questo è fortemente ingiusto perchè allo stesso modo sono “indebitatissime” ; è facile avere degli squadroni ricorrendo a soldi che non si hanno e avendo bilanci in rosso. Questo le federazioni internazionali non dovrebbero permetterlo. Si cre così una “concorrenza” sleale. Vi siete mai chiesti perchè un paese come la Spagna che è uno tra i messi “peggio” a causa della crisi internazionale abbia delle società sportive con atleti il cui costo è impressionante? Sicuramente va dato atto alle società (di pallacanestro) spagnole di aver lavorato molto bene e di aver valorizzato i vivai. Cosa che in Italia abbiamo smesso di fare. Ma ciò non toglie che lo sport in Spagna stia vivendo momenti di gloria che poggiano su un castello di carta “economico”. Tornando agli arbitraggi purtroppo anche la partita di ieri sera tra Real e Montepaschi ha evidenziato nuovamente come sia necessario istituire la “professione” di arbitro anche in Europa. La partita è stata arbitrata malissimo come ha evidenziato (bravo a farlo) il simpatico Dan Peterson. Inpltre Siena è stata ancora una volta molto sfortunata sia perchè ha perso una partita che aveva p”fatto” lei sia perchè ci ha rimesso anche la differenza punti per una “culata” di Llull. A presto..

  13. Lorenzo Lorenzo

    Siena sicuramente è una grande squadra, però bisogna anche dire che le squadre italiane sono veramente scarse, sono tutte formate da scarti del NBA e in piu non hanno voglia di giocare.
    Tutti dicono che Siena FORTISSIMA, IMBATTIBILE, ma secondo me sarebbe impossibile paragonarla a squadre come la Kinder del 2001, oppure alla Benetton del 2003, nel 2001 la Kinder Bologna ha vinto tutto tranne la Super Coppa Italiana.Siena invece è da 4 anni che domina in Italia, però solo una volta è andata alle final four di Eurolega(2008), non arrivando neanche in finale.
    Le squadre italiane dovrebbero comprare dei giocatori che sappiano giocare a basket e non dei deficienti.

  14. Paolo Paolo

    Sempre per Matteo
    prima di tutto è sempre un piacere parlare con te ed altri di basket; in fondo a parte le polemiche arbitrali, il concetto da me espresso se mi permetti è il tuo: giocatori di non grandissimo talento che amalgamati a dovere e con gerarchie precise hanno fatto sì di creare una grande squadra con un cuore enorme che passerà alla storia del basket italiano. E’ soprattutto per questo che a Siena amiamo questi ragazzi. Vinceremo in Europa? Mah! un saluto a tutti
    P.S. Mago Silvan sei propio fuori strada! Una persona educata e competente come Banchi mai farebbe o direbbe una cosa del genere! Lo stile Senese? Noi abbiamo cuore e storia, la Verbena sai cos’è o pensi che sia una trovata pubblicitaria?

  15. Stefano Stefano

    x Meltin Poz: a me nn interessa nulla che Siena vinca o perda o che si abbassi di livello così da permettere alle altre squadre di giocarsela di più, nn m’interessa proprio nulla! Per me può vincere anche per i prossimi 10 anni (in Italia) e nn mi fa’ differenza, quello che ho detto io è semplicemente che vorrei gli arbitri fischiassero in modo equo! Contatti per gli avversari, e contatti per loro… Come può una difesa tentare di uniformarsi, e quindi tentare di crescere di livello, se quando li aggredisci 1 minimo e li metti 1 tantino in difficoltà vengono costantemente tutelati con delle fischiate assurde? E vedendo quello che fanno loro a ogni singola azione, e vedendo ciò che a loro viene permesso, come fare per adeguare la propria difesa alle fischiate degli arbitri dall’altra parte del campo? Tu da tifoso fortitudino hai visto quell’episodio di Nelson, e ho visto la reazione dei tuoi tifosi in quella partita! E questo è quello che pensano il 90% di tifosi, ma anche il 90% degli allenatori e staff delle squadre avversarie… E ripeto, ciò nn toglie che Siena sia la più forte e abbia i giocatori migliori, ma appunto per questo nn ha bisogno di certe assurdità arbitrali, e mi sta’ molto sulle palle quando vedo COMPLETA mancanza di equità! Tutto qui

  16. Matteo Matteo

    il fallo di Wilkins su Danilovic è stato fischiato non tanto per il fallo in se (al 99% non l’ha toccato) ma per l’intenzione. Chi conosce la pallacanestro italiana sa benissimo che gli arbitri italiani (e per me è sbagliato) quando uun giocatore abbassa la mano su di un altro giocatore che si prepara al tiro in sospensione fischiano il fallo 9 volte su 10. In gergo si usa dire “fischiata l’intenzione”. A mio parere è un errore tecnico ma al posto di Zancanella qualsiasi altro arbitro italiano avrebbe fischiato il fallo. Wilkiins è uscito in ritardo dal blocco e li l’arbitro fischia. Punto. Quando si parla poi di arbitraggi a favore della Virtus poi sarebbe carino specificare i casi. Sul discorso degli arbitri penso che non sia giusto dire che poichè molti arbitri europei siano incapaci allora quelli italiani siano bravi. Non è così. Finche non sarà una professione vera e propria la qualità media dell’arbitro italiano sarà scarsa. E poi basta difendere Flavio. Lui si difende da solo con i fatti. E’ un ottimo telecronista e un eccellente conoscitore della pallacanestro in molti dei suoi aspetti. Inoltre è anche persona disponibile e cordiale. Troppo facile paragonarlo con Lauro. Flavio e Guido sono il top nel nostro paese. Di fenomeni poi si parla almeno a metà della propria carriera. Rubio è un fuoriclasse. L’appellativo fenomeno potrà venire più avanti. Siena è la più forte ma il movimento è bloccato da personaggi (in Lega, Fip ecc…) totalmente inadeguati al ruolo che ricoprono. Questi uccidono il basket e permettono che situazioni come quell di Nsb e Fortitudo accadano. I tifosi di queste squadre non lo meritano.

  17. MeltinPoz MeltinPoz

    Altra cosa.
    Suona diverso Fajardo e Prato da Stonerook e Eze,ma se sono Italiani i primi lo sono i secondi.

  18. MeltinPoz MeltinPoz

    Premessa una cosa:sono Fortitudino,indi per cui non mi sta molto simpatica la Virtus,però ho vissuto sulla pelle di tifoso uno sgambetto a 47 secondi dalla fine su Nelson in gara 2 di quarti playoff,che era due tiri liberi,rigore e cartellino rosso di Stonerook e invece venne fischiato passi.
    Detto questo cito Lino Lardo “Ed è la stessa sensazione di quando si giocava contro Messina o Peterson”

    Da ciò traggo due conclusioni:
    1-Pianigiani è una grandissimo allenatore,lo stesso Lardo lo paragona indirettamente, a due fenomeni.
    2-Da Fortitudino,anche se avevo solo 7 anni,ricordo il fallo(?????) sul tiro di Danilovic, e il conseguente scudetto perso,e quindi adesso ai Virtussini che si lamentano degli arbitraggi pro-Siena-che per l’amor di Dio,non tanto in Coppa Italia l’anno scorso,quanto il fallo su Boykins- ricordo che di arbitraggi a loro favore ne hanno avuti
    3-Alle grandi squadre non è mai concesso qualcosa di più,ma l’Olimpia di Peterson,che,nato a fine 1991 non ho mai visto,la Virtus di Messina,la Siena di Pianigiani erano talmente imbattibili che gli avversari devono attaccarsi a qualcosa perché lo strapotere è evidente,ma non ci si vuole rassegnare,giustamente,solo che invece che combatterlo con programmazione,lungimiranza e scelte oculate,si preferisce smontare tutti gli anni le squadre,cambiare coach,cambiare filosofia e programma e poi attaccarsi all’arbitraggio.

    Detto ciò ho tratto altre brevi conclusioni leggendo tutti i commenti:
    1-Tranquillo è un signore.Avrebbe la possibilità di non pubblicare tutti gli insulti,li pubblica perché non è un dittatore e questo è un blog libero.
    2-I Virtussini se la prendano con chi ha ricoperto di soldi Hurd e Sharrod Ford-per non parlare di Boykins- e magari anche con gli arbitri,ma non certo con Tranquillo che fa il suo lavoro.
    3-Sarei contento se facessero SkyNonConTranquillo: un abbonamento sky con telecronache di Franco Lauro,così siete contenti.
    4-Siena è forte,fortissima,e chi vince sta antipatico,sempre.
    5-Siena è fortissima anche in Eurolega,non lo schiacciasassi che è in Italia,ma comunque Pianigiani ha più del 70%-mi sembra il 74- in Europa.
    6-Eze,per Siena,è meglio di Petravicius.
    7-Siena NON è meglio degli altri perché usa Stonerook e Eze da Italiani.Suvvia.
    8-Attaccare gli arbitri Italiani.Guardate 3-4 partite di Eurolega,e ammirate,per dire,le fischiate dei vari arbitri Europei. I nostri sono di gran lunga i migliori.
    9-Chi ama il basket non può non apprezzare Siena e non può non apprezzare the voice Tranquillo,se non proprio lui,la sua competenza e la sua preparazione.
    10-Si spera che Siena continui ad essere così in modo che per avere un campionato le altre squadre devono alzare il loro livello e quindi quello del nostro movimento,e non che Siena si debba abbassare.

    Piccolo excursus,Ricky Rubio è un fenomeno e il Barcellona gioca da Dio,a meno di miracoli Messiniani o lapsus di Xavi Pascual, l’Eurolega mi sembra già assegnata.

    Saluti a tutti,
    Poz.

  19. anna anna

    A me interessa solamente precisare che è umano che un telecronista come il nostro grande Flavio a seconda delle partite che commenta e di conseguenza a vari amici allenatori o dirigenti sia emotivamente coinvolto. E’ umano. Lo scorso anno che Matteo Boniciolli allenava la Virtus Bologna era coinvolto emotivamente con le V nere. Esattamente come quest’anno con la Virtus Roma.
    Se così non fosse non sarebbe umano!!!

  20. Matteo Matteo

    Per Paolo :
    sono d’accordissimo con te su gara 2 di Atene contro i Pana. Siena fece una partita stupenda e l’arbitraggio fu uno dei più scandalosi visti nella storia del basket. Sul resto sono in totale disaccordo : ribadisco, contro la Virtus in finale di Coppa Italia sono stati sanzionati dei falli e fischiate delle infrazioni assurde e non è stato usato lo stesso metro dall’altra parte. Ripeto Siena è di gran lunga la più forte squadra italiana ma quando per vari motivi fatica come in finale di Coppa Italia gli arbitri l’aiutano in maniera vidente. Ciò detto va rimarcato il fatto che Siena merita di vincere in Italia però non è nemmeno vero che sia quella macchina perfetta che i telecronisti continuano a dire. Esprime si un gioco di una coralità superba ma le manca quel qualcosa in più per vincere in Europa : il vero talento. McIntire e soci sono una grande squadra ma non hanno il talento di (ne cito alcuni) : Danilovic, Bodiroga, Kukoc…e tanti altri….questi giocatori avevano quel talento che ti permetteva di avere quel qualcosa in più per vincere anche in Europa. Concludendo : Siena è la più forte squadra italiana di basket degli ultimi 3/4 anni ma, è evidente, in Europa non potrà mai vincere. Anche perchè ormai, al contrario di quello che dicono tanti telecronisti con la storia del nuovo rincalzo ogni anno, il ciclo si sta ormai concludendo, così come tutti i cicli vincenti della storia della pallacanestro hanno avuto un inizio ed una fine. Con pacatezza un saluto a Paolo e a Flavio.

  21. Stefano Stefano

    X Silvan: hai ragione, mi ero anche dimenticato i passi di Hawkins, e poi è verissimo, l’ho rivista oggi e ho proprio notato il doppio “pezzi di merda” che dice Banchi a fine partita! Ma con chi mai può avercela?????

  22. sheed sheed

    vorrei ricordare che tolti i giovani l’unico italiano che gioca con continuità a bologna è maggioli..gli altri due “italiani” sono blizzard e prato…

  23. Mago Silvan Mago Silvan

    x Stefano: d’accordissimo con la tua ricostruzione dei falli. Ma non è esatto dire ” chiudendo poi col CLAMOROSO fallo su Vukcevic” perchè c’è un’altra successiva non chiamata a 38″ dalla fine sul + 5 e cioè un’enorme PASSI di Hawkins che se fischiato poteva perlomeno rimettere in discussione questa partita. Andatela a rivedere se potete: E’ scandaloso che gli arbitri non lo abbiano rilevata e i telecronisti così attenti non lo abbiano fatto notare (da notare che a Collins da solo a metà campo a inizio partita è stata fischiato un passi molto meno determinante). E vorrei concludere con quel duplice” pezzi di merda” evidenziato dal labiale di Banchi a fine partita, un bell’esempio di stile “senese”!!!.

  24. Paolo Paolo

    Piccola replica a Matteo:
    se segui il basket, come me, da tanti anni ti sarai accorto che la Mens Sana è MOLTO più fisica della Virtus e propio per questo riesce a difendere forte, attacca in maniera esemplare gli spazi, si spazia bene in attacco e fa canestro, e QUINDI per evitare tutto ciò le altre squadre fanno fallo.Punto. In Europa facciamo molta fatica perchè troviamo squadre altrettanto fisiche e molto di più, con arbitraggi spesso a nostro sfavore(ti ricordi la gara due di Atene col Pana? che qualcuno la guardi per pietà!L’abbiamo vinta e poi ci hanno schiantato in casa). Per favore gli sportivi che amano il basket riconoscano a un gruppo di giocatori NORMALI che la feroce applicazione nello sviluppo di schemi, l’attacamento alla maglia, alla città ed ai suoi tifosi,hanno fatto sì che si creasse uno dei più grandi team che il basket italiano abbia mai avuto!!!! Pianigiani è SENESE ricordatelo sempre!
    Per il resto il basket NBA è una altro sport.
    Un saluto a tutti ed a Flavio che ci ospita

  25. Francesco Francesco

    Ovvia… ora tiriamo fuori anche che:

    1) Pianigiani è antipatico e si pettina come Scariolo;
    2) A Pianigiani non fischiano mai i tecnici;
    3) Siena, visti i giocatori,potrebbe essere allenata pure da mio nonno;
    3) Come hanno fatto Stonerook e Eze a diventare italiani?
    4) Vincete ma non giocano gli italiani;
    5)Non ha senso vincere se non giocano i giocatori del vivaio;
    6) Siete come l’Inter, in europa non vincete mai;

    Altre cavolate?

    Prima o poi tutto questo finirà ma finchè dura il nostro momento…rosicate gente…rosicate…

  26. vincenzo vincenzo

    flavio secondo te km mai siena nn riesce a fare in europa qll ke fa’ in italia? e nn vale dire “scarsezza degli avversari”,è vero ma mi aspetto qlks di+sofisticato da te!

  27. Matteo Matteo

    Siamo alle solite….gli arbitri italiani (al contrario di quello che pensi tu Flavio io penso siano molto mediocri) tutelano Siena in modo esagerato. I 37 liberi tirati da Siena nella finale dovrebbero perlomeno farti riflettere. Siena è molto fisica (probabilmente più della Virtus) e subisce tanti falli commettendone così pochi?? Bahh…Seguo la pallacanestro da tanti anni e ti garantisco che è brutto vedere certi arbitraggi. Alcuni dicono che Siena non vince in Europa perchè il livello delle squadre avversarie in Italia è così basso che perde il ritmo da Eurolega. Niente di più assurdo : il Cska ha vinto più edizioni e non credo che nel campionato russo avesse grandi avversarie. Il problema vero (e tu lo sai) è che da sempre nelle sfere alte si voleva allontanare la supremazia del basket italiano da Bologna. Ci sono riusciti e cosa hanno ottenuto : che le squadre italiane di adesso siano orripilanti rispetto alle spagnole e alle greche (belle le figure che le varie Roma, Milano, Treviso hanno fatto in Europa) e che l’unica squadra competitiva sia comunque inferiore ad altre squadre europee di valore. Ti chiedo una cortesia se è possibile : se è possibile nelle vostre telecronache smettetela di fare paragoni irriverenti tipo Gasol/McHale, Briant/Jordan ecc..Tutti sanno che il livello del basket Nba è di molto scaduto…si certo c’è spettacolo, qualche dote fisica disumana….ma vogliamo paragonare il tiro da tre di Kapono, di Gallinari a Bird,Mullin ecc…o le schiacciate di Nate a quelle di Julius…oppure vogliamo paragonare i Laker di Magic a quelli attuali. Ti faccio solo un esempio : se è vero che i giocatori di adesso sono più forti di quelli passati allora il dream team attuale dovrebbe suonarle a quello del ’92…invece io credo che ne prenderebbe una barca…può darsi che sia io ad avere torto ma ti prego di riflettere su certe tue convinzioni…..in Nba ci giocano più di cinquanta europei (forse meno)…gente che 15 anni fa se la sognava l’America….Ciao e grazie dell’attenzione

  28. umberto umberto

    pienamente d’accordo con stefano. ho visto varie volte dal vivo siena in questi anni, le ultime proprio alle F8 nella mia Avellino, e l’impressione è proprio che le sia concesso qualcosa in più rispetto alle altre: prendiamo stonerook, 1 volta su 2 fa blocco irregolare, quante volte la fa franca? o pianigiani, che ha sempre la radio accesa con gli arbitri che sembrano quasi assuefatti: da quando non gli viene chiamato un tecnico? sono piccole cose che fanno la differenza nei finali tirati, quei pochi che ormai ci sono… che poi sia di gran lunga la squadra che gioca meglio in attacco, con delle spaziature fantastiche in alcuni momenti, beh, questo non lo nega nessuno.

  29. Stefano Stefano

    Esatto, il punto è proprio questo porca miseria! Nessuno mette in discussione che Siena sia una gran squadra, e cmq lo è per il campionato italiano, perchè in Eurolega questa “macchina” perfetta ne vince molte meno di partite, ma è ora di smetterla di usare 2 pesi e 2 misure! In quelle poche partite degli ultimi 3 anni in cui il punteggio è stretto, ci sono state sempre, e ripeto sempre sempre sempre sempre, delle fischiate DECISIVE che vanno a favore loro! Lasciando perdere la finale di coppa italia dell’anno scorso, a dir poco scandalosa con 3-4 fischiate degne di Calciopoli, per nn parlare della partita di regular season sempre a Bologna (ne sa’ qualcosa Boykins), nelle partite in cui una squadra prova a stare in scia arriva sempre una serie di fischiate assurde che condannano l’avversario! Se la difesa della Virtus Bologna è una difesa tosta e fisica, la migliore della serie A secondo i numeri (dopo quella dei presunti fenomeni), quella di Siena lo è senz’altro anche di più! Ma allora com’è possibile che certi contatti vengono valutati in maniera opposta in certe partite (ma solo perchè nelle altre è troppo lo scarto, perchè di fischi impari, a favore, ne hanno spesso)! Questa cosa sarebbe ora di rimarcarla, perchè se per caso ci si arriva a “giocare” punto a punto una partita con Siena godranno sempre di aiuti di cui nn avrebbero certamente bisogno… E domenica è stato uguale, basti pensare al fallo INESISTENTE sul tiro da 3 di Sato (e nn si era a meno 30), a quei 2-3 falli proprio assurdi fischiati per dei contattini a metacampo, quando loro difendono SEMPRE con le braccia addosso, alla clamorosa palla accompagnata di Domercant in 1 contropiede chiuso col canestro (e nn si era a meno 30), chiudendo poi col CLAMOROSO fallo su Vukcevic, fischiata questa che ha dell’incredibile a dir poco, con l’arbitro che nn vede (!!!!????) a 1 metro… Detto questo Siena è più forte, ma alla loro difesa è concesso qualcosa che a tutte le altre squadre nn è minimamente permesso, ed è ora di smetterla. E caro Flavio Tranquillo, nonostante tu resti il miglior commentatore di basket che ci sia, nn puoi dire verso fine partita che l’arbitraggio è stato ottimo! Nn puoi sempre usare l’alibi che arbitrare è il mestiere più difficile del mondo, perchè con Siena di mezzo, in quelle pochissime partite combattute del campionato italiano degli ultimi anni (coppa italia compresa), la fischiata è andata ogni volta a loro favore! E sarebbe ora di farlo notare, smettendola di tutelare quei presunti fenomeni ogni volta che qualcuno prova ad aggredirli (sportivamente) difensivamente! Oppure ok i fischi, ma allora anche contro la loro grande difesa… E un’ultima cosa, a chi dice che le squadre italiane nn riescono a stare al passo con Siena ricordo che nn tutti possono permettersi di usare da ITALIANI (ah ah ah) Eze e Stonerook… E dal prossimo anno nn sarà più così, se si vogliono tenere entrambi bisognerà cedere uno degli stranieri. Poi Siena è la più forte, è una macchina perfetta, è solo da ammirare, quindi invito i suoi tifosi a celebrare in piazza l’ennesima Eurolega che vinceranno anche quest’anno… (dove tra l’altro gli arbitraggi sono 1 po’ più neutri, vero Efes a Istanbul?)

  30. Mago Silvan Mago Silvan

    Mi sembra che Lino Lardo, in una intervista di oggi riassuma bene il favore arbitrale di cui gode Siena. Domanda del giornalista:Il dato dei tiri liberi è stato eclatante. Risposta di Lino Lardo :“Non mi attacco a questo, io non punto mai il dito sugli errori arbitrali perché si deve essere costruttivi nei giudizi del dopopartita e si deve collaborare con loro. Io cerco di capire come ci si possa avvicinare ad arrivare al metro arbitrale che viene concesso a Siena, ma in tutta serenità: tutti i miei colleghi poi pensano la stessa cosa, che loro possono giocare in modo fisico e con contatti diversi. E’ solo un discorso da affrontare, perché loro sono bravissimi a giocare 40’ di grande intensità, ma il modo in cui vengono valutati i loro contatti sembra diverso. Ed è la stessa sensazione di quando si giocava contro Messina o Peterson” .

  31. Bibo Bibo

    premesso che tifo Virtus, vorrei far notare che molta della forza di Siena è data dall’incompetenza e mancanza di programmazione delle avversarie, lo stesso Sabatini ha fatto e disfatto tutto varie volte.
    Una squadra come la Fortitudo di mayers se non avesse incontrato sulla sua strada la Virtus e la benetton sarebbe entrata certamente nella storia del basket (e non per il tiro da 4).
    oggi però si sta esagerando, non dico che gli altri vadano tutelati ma nenache danneggiati sempre per forza, per noi è la quarta finale e tre sono state rubate, due clamorosamente (tra l’altro in casa nostra a riprova della civiltà che di solito ci contraddistingue).. proviamo a ricordare anche gli sforzi fatti e svaniti per “errori” arbitrali.

    per me rimani un bravissimo commentatore ma se Minucci è tanto potente ricordati che sta allontanado molti da quello sport che ami tanto!!

  32. Lorenzo Lorenzo

    Premettendo che commentare la pallacanestro nostrana d’oggi è
    abbastanza grottesco, perchè non è normale che in un campionato che arrivato oltre il giro di boa ci sia una squadra che le ha vinte tutte
    e un’altra che le ha perse tutte (e come le ha perse), e facendo salvo
    il sacrosanto diritto di critica, non vedo come si possano accusare i
    telecronisti di Sky, Flavio in testa, di parteggiare spudoratamente per
    una squadra piuttosto che per un’altra. È normale che un telecronista, in quanto uomo, mostri un apprezzamento particolare per qualche giocatore o enfatizzi spiccatamente certe situazioni, ma mi pare improbo sostenere che le telecronache di Sky siano deliberatamente pro o contro qualcuno. Ben venga fare degli appunti, ma troppo spesso c’è una semplice denigrazione del lavoro, che, tra l’altro, mi sembra venga svolto con passione, competenza e professionalità.

  33. Andrea Andrea

    La cosa più ridicola sono i vostri commenti, non le telecronache di Tranquillo. E non mi riferisco solo alla gente anti-Siena, mi riferisco anche a coloro che si considerano pro-Siena. Ho visto tifosi di Siena che accusano Tranquillo di odiare Siena e di dire solo cose negative sulla squadra. Ho visto gente che odia Siena dire che Tranquillo è totalmente pro-Siena. Oh ragazzi, quale è delle 2? Tranquillo ama Siena o la odia? Sono confuso.

    Da appassionato imparziale non mi sembra che sia nessuna delle due. Quindi calmatevi e portate rispetto, anche perchè siete ospiti in questo sito, ospiti del sig. Tranquillo che è così gentile da lasciarvi la possibilità di esprimere la vostra opinione.

    Finiamola.

    Sono anche d’accordo con Marco. Non sarebbe stato male vedere la LegaBasket imitare l’ NBA e organizzare un concerto durante l’ intervallo e invitare nomi noti della musica. Vabbè, un’ altra occasione persa. Ma chi è che si occupa di marketing?

  34. NiBo NiBo

    Ho letto che qualcuno chiede il tuo ritiro dalle telecronache. FLAVIO PER FAVORE NON DARGLI ASCOLTO!!!!!! Tu e Fede Buffa siete la “colonna sonora” che preferisco in una partita di basket. Sono d’accordo con chi dice che sia quasi impossibile non lodare una squadra che gioca con un intensità del livello di Siena. E in quanto Virtussino, sono ulteriormente dalla tua parte, perchè ricordo bene come commentavi estasiato le geste di Ginobili e della Virtus che vinceva in Italia e in Europa. Se qualcuno se l’è dimenticate queste cose vada a cercarsi i video delle partite di quella Virtus commentate da Flavio.

  35. tommy tommy

    si verissimo tutto..siena è davvero ad un livello superiore in Italia ma l’impressione è un altra.. è quella di non voler cercare di fare un passo in più in europa per magari continuare a dominare in Italia..
    credo lo confermi anche la campagna acquisti di quest’estate.. A mio modesto parere non si può pensare di poter vincere un eurolega con i 4 lunghi che usa.. con tutto il bene che si può volere ad un Eze che ha fatto passi da gigante (la partita con il Real lo conferma) ma che comunque non può essere al livello dei lunghi dei top-.club europei
    esempio
    zizis al posto di petravicus.. come livello generale non c’è minimamente dubbio su chi sia il migliore ma chi sarebbe servito di più a una siena che gioca moltissimo sui pick&roll che è pane per i denti di petravicius..
    e comunque Forza Virtus!! 🙂

  36. roberto roberto

    certo che il mondo è propio vario.a Flavio hanno dato del tifoso olimpia,del tifoso senese,del telecronista che odia bologna,del telecronista supino al potere.io da amante del basket sinceramente non mi sono mai accorto della sua parzialità verso qualcuno,e che di partite commentate da lui ne vedo minimo 3 ogni settimana(fra ennebia e italia).ho sempre pensato che Flavio sia un amante del basket in tutte le sue forme e che quindi sia estasiato quando vede squadre che onorano lo spirito del gioco,tipo san antonio dei tempi d’oro e siena di adesso.
    indi,non riesco a comprendere l’esercizio tipicamente italico di dividere tutto e tutti in “pro” e “contro” appllicato al lavoro di Flavio.
    “e se non vi piace questo sport,non voglio nemmeno conoscervi”
    Flavio,per quel che conta hai tutto il mio appoggio.

  37. Nicola Nicola

    Fabrizio lascia stare che questa siena nei campionati dal 98 al 2020 ne vinceva molte meno basta vedere in europa le grandi vittorie di siena … stonerook quando giocava a cantu e mc intire quando giocava a ferrara ne vinceva ben poche di bartite … a caro flavio terrel contro la virtus in lega due qualche partita la persa basta pensare come un giocatore come carles smith lo cancello nei quarti di quei play off … poi che con la miseria di oggi in italia questi siano una spanna sopra gli altri non si discute ma che questa sia una macchina perfetta ne passa … altra piccola nota andiamo a rivedere un siena roma di 3 anni fa’ gara 3 dei play off la non fischiata su righettia ad un secondo dalla fine che poteva far cambiare molto la storia del nostro campionato negli anni successivi.

  38. Chiunque ami o commenti la pallacanestro non può che adulare il gioco espresso dalla miglior macchina mai realizzata…e ieri aldilà di Koponen c’era da ammirare solo Siena…

  39. Mago Silvan Mago Silvan

    Caro Flavio, ripeto cose già dette ma, come diceva il grande Totò “Repetita …juventus”:
    1-Siena è la più forte squadra italiana , quindi mi sembra giusto darle una mano quando, rarissimamente, attraversa momenti di lieve appannamento o rischia che gli avversari riducano lo scarto al di sotto della doppia cifra! Mi sembra giusto che Mattioli non sanzioni con 2 liberi un fallo sul tiro di Boykins a tempo quasi scaduto ma non scaduto; che Stonerook sgambetti Vukcevic o che LaMonica sanzioni una palla accompagnata nella finale di C.Italia dell’anno scorso: Mi sembra giusto che tiri 25 !!!! tiri liberi più della V. che si sorvoli su una tranvata su Vukcevic costata 5 punti e che si fischino passi assurdi o falli veniali a metà campo. Mi dispiace dirtelo ma con l’ansia di recuperare punti verso i senesi che ti contestavano hai esagerato in senso opposto. Quando la Virtus era la squadra più forte d’Europa dal 98 al 2002 ha fatto 5 finali europee vincendone 2 mentre in Italia nello stesso quinquennio ha fatto solo 2 finali vincendole entrambe; la squadra più forte d’Europa per 3 anni non ha fatto la finale scudetto. So già che mi dirai che in Italia c’era più concorrenza ma non mi sembra che questo spieghi tutto.
    Con Stima

  40. Nicola Nicola

    Come fai a commentare buon arbitraggio quando il break siena lo fa su due sequenze arbitrali scazzate tutte e due tanto per cambiare pro siena
    fallo sul tiro da tre e non fallo sull’entrata di vuck ….
    Quando il computo dei liberi in una partita sempre in equilibrio e’ di 37 a 12 quando a siena e’ concesso un metro completamente diverso da quello delle altre … poi probabilmente vinceva ugualmente ma mi piacerebbe una volta giocarne una partendo alla pari.

  41. Marco Marco

    per descrivere la telecronaca della finale credo che non esistano commenti adeguati!! oltre al palese e ridicolo “tifo” pro-Siena, dal punto di vista tecnico siamo al livello di discorsi da bar o forse peggio!! nessun discorso capace di catturare l’interesse, nessuna spiegazione tecnica o quantomeno simil-tecnica del gioco e sopratutto un continuo sbavare dietro ogni giocata di Siena anche quando la Virtus, ricordiamo con un budget del 40%inferiore e due partite antecedenti molto più difficili, giocava a un livello molto alto sia in attacco che in difesa.
    Anch’io ho usato quel “tasto magico” che toglie l’audio e credo che quando vedrò il tuo nome comparire sulla schermata come telecronista, una buona musica di sottofondo sia l’ideale per godersi una partita di basket e non un continuo orgasmo del telecronista nei confronti di una squadra in particolare.

  42. Francesco Francesco

    Imbarazzanti sono le squadre che affronta Siena in campionato. Imbarazzante è chi dice che se non ci fosse Siena sarebbe un bel torneo. Imbarazzante è dare colpe a chi è primo e non a chi “annaspa” nei suoi soliti problemi.
    Ma cosa deve dire Flavio in telecronaca?Se Siena vince di 30 punti in ogni partita,cercare cose positive negli altri è più cosa dovuta che cosa sincera… Siena televisivamente è da non mandare più in onda?Il campionato risulta noioso e le partite pure perchè…c’è un abisso tra chi è più forte e gli altri. La morte del basket italiano non è da imputare a Siena ma a chi non riesce a starle dietro.

  43. Si riascolti caro Tranquillo…riascolti tante volte quello scempio che lei, il signor Davide Pessina & CO. avete “fatto” ieri sera in diretta da Avellino. La sua telecronaca è stata semplicemente SCANDALOSA. Spesso e volentieri non avete commentato le azioni in diretta per esaltare una prestazione mai cosi anonima di McIntyre. E’ stato addirittura commentato durante un timeout come ha subito un fallo su pick&roll. Addirittura….wow…sensazionale. E’ stata mandata in onda la clip del 10/10 da 3 punti quando giocava a RE dopo aver segnato l’unico canestro dal campo di ieri. Perchè non è stata preparata una clip simile dopo i canestri di Koponen o Vukcevic o Collins? Da sportivo, da giocatore di basket, da abbonato sky, da amante di questo sport credo che lei e la sua “squadra”abbia superato ogni limite di buon senso e di onestà. Faccia un passo indietro, si ritiri dalle telecronache se non riesce + ad essere obiettivo nel commento di una partita di basket.

  44. Nick Nick

    Tifo Virtus, amo the voice… e leggere questi commenti lasciati da Massimiliano e Claudio, mi lasciano parecchio sconcertato, ma non poco… proprio tanto.
    Ma Flavio scusate non era quello che fino a 12 mesi fa era “contro” Siena?? Ora è pro Siena?? Dai su, lasciamo il campanilismo da parte per una volta.
    Vabbe dai, essere tra i migliori a volte può generare anche questo tipo di “critiche”, e il fatto che non le abbia censurate, lo fa apprezzare ancora di più. Almeno da parte mia.

  45. marco marco

    Premetto che molte volte ti ho criticato, ma mi sto ricredendo…serio, preparato e mai monotono….soltanto il problema è che si sta vincendo troppo, quindi la gente non sa più a cosa attaccarsi….
    basta criticare e sminuire Siena, in ogni senso..il PD insegna..NON IMPORTA COME MA BASTA criticare…
    caro Flavio la telecronaca e’ stata imparziale e esaltante…ma , cambiando discorso, non si potrebbe far diventare la final 8 e i playoff scudetto un evento mediatico stile NBA,,, con pubblicita’ musica, maglie celebrative, vendita di marchandise….insomma uno spettacolo….perche’ francamente ieri vedere il palsport di avellino, cosi’ anonimo e banalmente normale nel suo piccolo, sembrava di assistere ad uno spettacolo di lega 2….il movimento ha bisogno di faccie nuove, non di vecchietti rincoglioniti…..se credi sia una cosa fattibile gradirei una risposta anche pervhe’ saresti uno dei pochi che potrebbe cambiare la situazione con le tue telecronache…..
    nell’attesa…ciao
    marco

  46. Paolo Paolo

    Cari ragazzi capisco che arrivare 4 volte secondi non fà piacere ma prendersela con il migliore telecronista e conoscitore di basket della televisione nostrana non mi sembra molto sportivo; la partita è finita nei primi cinque minuti del terzo quarto, lo sapete e lo avete visto anche voi, siete una squadra discreta ma attacare la Mens sana è dura! Sarà per un altro anno! Quindi nella telecronoca spazio alle statistiche di cui Flavio è un maestro, e credo giustamente alla celebrazione di un gruppo di ragazzi che ormai ha fatto la storia del basket italiano. Un saluto a tutti

  47. Strano paese questo... Strano paese questo...

    Ragazzi, ma state scherzando? Se ci mettiamo a discutere queste telecronache meritiamo di tornare a Franco Lauro. Prendete una manifestazione meravigliosa come l’Eurolega e datela a Sportitalia e viene fuori una cosa quasi inguardabile. Flavio è oggettivamente il numero 1, Davide Pessina la spalla tecnica ideale. Se questa è la serenità con NOI virtussini giudiachiamo le cose, faremmo meglio a non uscire dal sito dei FBV perché così ci attiriamo addosso solo compatimento.
    E’ ovvio che certa enfasi è eccessiva, ma è anche oggettivamente difficile dare conto di una partita in cui è evidente lo strapotere fisico – tecnico di una squadra. Sono dell’idea che non siano marziani loro, ma inadeguato tutto il resto. Ma purtroppo siamo alle elucubrazioni da bar.
    Complimenti a SKY per sforzarsi di rendere godibile uno sport massacrato dall’incapacità degli anti Siena di creare squadre all’altezza.
    Serenità

    PS. Livello arbitrale inadeguato. La finale di Coppa Italia non è una passerella. D’Este non è più da corsa da un pezzo, Paternicò non è, comprensibilmente, nella sua migliore stagione. Fallo in attacco di Maggioli + tecnico a Lardo, fallo di Moss su Sato da 3, Vukcevic terminato in una penetrazione sulla linea di fondo. Tutte cose fischiate male o non fischiate. Tutti momenti importanti. Se Siena scappa, non la riprendi. Se provi a rientrare, non hai una possibilità inpiù per farlo.

  48. MeltinPoz MeltinPoz

    Bella faccia tosta sti due bavelli qui su.
    Flavio è,come tutti gli amanti della pallacanestro,estasiato da Siena.
    Professionalmente forse non dovrebbe darla a vedere così tanto,ma io per primo dopo avere visto le partite di Siena in Italia e non solo,non parlo di altro-anche con mia mamma,interessata il giusto-per i successivi 2 giorni,perché se ami la pallacanestro non puoi non ammirare Siena e quello che Pianigiani,Banchi e tutto lo staff sta facendo.
    Ridicoli,siete due virtussini di quelli che si lamentano dell’arbitro e delle telecronache di Sky,non apprezzando quanto Siena sia superiore a tutto perché lavorano e si sbattono.

  49. _gemini _gemini

    insomma mettetevi daccordo per chi va Flavio Tranquillo pro o contro Siena? 😀

  50. Giacomo Giacomo

    Eri un grande, the VOICE! Non so cosa ti sia successo, ora mi sembri, come direbbe Battiato, la voce del padrone! Tifo Treviso, odio Bologna ma mi sono vergognato per voi telecronisti! ridicolissimi!!! Schifosissimamente di partenel commentare dei buffoni in verde che in italia sembrano extraterrestri ma che Rubio e Co ci hanno messo 5 minuti a ridicolizzare….(la verità è che è penosamente sceso il livello della serie A…ma non di Eurolega)….poi…gli “occhi della tigre” di Tmac: lo hanno inquadrato, e faceva “miao”; un passaggio di tre metri inciampando, e secondo te e Casalini è il gesto tenico più splendente da quando s’è ritirato Jordan

  51. massimiliano massimiliano

    caro flavio tranquillo saper fare le telecronache vuol dire anche essere inparziali ecco tu non lo sei e sei veramente inbarrazzante e indisponente specialmente quando commenti siena!! fortuna che nel telecomando di sky cè que bottone magico che puoi togliere il’audio dei due prusunti telecronosti

  52. claudio tonti claudio tonti

    Premesso che Siena è una squadra formidabile ed ha vinto con grande merito la Coppa Italia ! Peraltro non stava giocando ne contro Cleveland ne con gli squadroni di Eurolega! Ma resto sorpreso, ma ormai non più tanto, della vostra telecronaca: Avete parlato solo di Siena, ti consiglio di riascoltarti e mi auguro che tu abbia pannoloni veramente assorbenti perchè altrimenti avrai bagnato tutta la postazione. Stai peggiorando in modo notevole, hai perso la brillantezza che ti caratterizzava forse stai invecchiando! Nel finale, nella tua estasi di ammirazione per Siena,non ti accorgevi nemmeno che televisivamente avresti dovuto fare una telecronaca meno supina ma più interessante e parlare di quello che avveniva in campo! Ti aspetto a Bologna per dirtelo in faccia. Claudio Tonti- via Ugo La Malfa, 9 Bologna

Comments are closed.