Flaviotranquillo Forum

Follow Us on Twitter
Follow Us on Facebook
Follow Us with Rss

Author Topic: NBA Draft 2017  (Read 3788 times)

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #45 on: June 15, 2017, 10:28:48 AM »

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #46 on: June 16, 2017, 09:26:49 AM »
I primi 10 ragazzi invitati alla Green Room (in ordine alfabetico):

Lonzo Ball
Zach Collins
De'Aaron Fox
Markelle Fultz
Jonathan Isaac
Josh Jackson
Lauri Markkanen
Malik Monk
Dennis Smith
Jayson Tatum

Poi altri 10:

Frank Ntilikina
Jarrett Allen
John Collins
Luke Kennard
Donovan Mitchell
Justin Jackson
Justin Patton
Harry Giles
T.J. Leaf
Bam Adebayo

dagobrown

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1405
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #47 on: June 18, 2017, 05:30:30 PM »
Dato per fatto lo scambio di chiamate tra Boston e Phila: i Verdoni mollano la uno per la tre con un meccanismo che include la scelta al primo giro 2018 che i Sixers hanno acquisito dai sapidi Crackers. Stando al padrone di casa Joiellino, è già decisa la chiamata di Fultz. Auguroni a tutti! ;D
"Raccolte a tulipano le cinque dita della mano destra, altalenò quel fiore nell'ipotiposi digito-interrogativa tanto in uso..."

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #48 on: June 19, 2017, 12:41:41 PM »
http://www.espn.com/nba/story/_/id/19665119/boston-celtics-philadelphia-76ers-agree-swap-nos-1-3-draft-picks
Riepilogando:
la pick n. 1 del 2017 va a Phila e la n. 3 a Boston
che riceverebbe i diritti della prima scelta 2018 di Phila se questa sarà tra la 2 e la 5
mentre se 1 nonché tra 6 e 30 resterebbe ai Sixers (in questo caso Boston otterrebbe la pick 2019 al primo giro dei Kings).

Osservazioni:
Assai probabile che Philadelphia abbia fatto tutto questo per arrivare a Fultz, il giocatore ritenuto più adatto nel loro contesto che vedrebbe un interessantissimo roster (infortuni, compatibilità e crescita dei ragazzi permettendo):
1- M. Fultz / J. Bayless / TJ McConnell
2- T. Luwawu / G. Henderson / N. Stauskas
3- B. Simmons / R. Covington / J. Anderson
4- D. Saric / R. Holmes / S. Long
5- J. Embiid / J. Okafor (che potrebbe essere ceduto in cambio di gente più utile e/o più esperta).

Situazione a Boston meno decifrabile ma comunque dovrebbe avere questa logica:
innanzitutto Isaiah Thomas viene investito come punto fermo imprescindibile (con un imminente rinnovo faraonico) da non mettere in discussione con l'arrivo - in precedenza ipotizzato - di Fultz (che evidentemente viene ritenuto meno uomo-franchigia del nanerottolo, tanto da permettersi di rinunciare alla primissima selezione 2017).
A chi immagina poi i nemici Lakers (che nel 2017 hanno la pick n. 2) fare un dispetto agli eterni rivali biancoverdi (che parrebbero orientati su Josh Jackson con la n. 3) mandando la seconda scelta assoluta ai Suns (con cui questi 'ruberebbero' l'ex matricola di Kansas) in cambio della 4 (e altro) con cui selezionerebbero comunque uno tra Ball e Fox (apparenti primi obiettivi L.A.),
dico che
probabilmente Ainge non si taglierà le vene per il JJ così perso avendo già più di un prospetto in alternativa nei radar per la terza 'moneta' oppure proprio quella terza moneta potrebbe essere parte di un pacchetto (contenente altre alte scelte o giocatori Sixers) promesso a una franchigia in cambio di un all star autentico (penso a Chicago per Butler, anche sopra a Indiana per George visto che costui continua a lanciare messaggi d'amore ai gialloviola di L.A.).

Se così non fosse non si spiegherebbe (ora come ora) perché i Celtics si siano mossi, con Phila, così in anticipo rispetto alla notte del draft per fare una sola trade che avrebbero potuto ufficializzare tranquillamente in quella sede (se non - appunto - per limare gli ultimi dettagli o comunque finire di invogliare uno dei team relativamente alla seconda transazione).

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #49 on: June 22, 2017, 03:32:36 PM »
I migliori 10 'candidati' che provengono da fuori USA:
http://www.nbadraft.net/top-10-international-prospects-2

5 prospetti sottovalutati:
http://www.nbadraft.net/top-5-underrated-prospects-1

e 5 sopravvalutati:
http://www.nbadraft.net/top-5-overrated-prospects-1
io ci metterei anche Donovan Mitchell che qualcuno ritiene meritevole ddirittura della pick n. 8

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #50 on: June 23, 2017, 11:10:37 AM »
Commenti a caldo circa le lottery pick:

1- Philadelphia: Markelle Fultz, scelta scontata, porterà punti a una squadra giovane che mi garba il giusto
2- L.A. Lakers: Lonzo Ball, altra scelta risaputa (vediamo come si integra lui ma soprattutto il padre con Magici)
3- Boston: Jayson Tatum, se alle caratteristiche fisiche e tecniche abbinerà una mentalità da vero professionista e un ruolo sicuro in squadra, lo vedo come uno dei migliori investimenti di questo draft
4- Phoenix: Josh Jackson, deve lavorare tanto sul tiro ma in teoria sta molto bene ai Suns
5- Sacramento: De'Aaron Fox, da subito leader dei Kings? Coppia ben assortita con Hield
6- Orlando: Jonathan Isaac, completa un reparto ali con Gordon con potenziale altissimo ma altrettanto acerbo
7- Chicago: Lauri Markkanen, post trade hanno optato per il BPA ma come si integrerà con Mirotic e Portis?
8- New York: Frank Ntilikina, Phil attratto dal potenziale ma con Smith jr libero si è preso un bel rischio
9- Dallas: Dennis Smith jr, potrebbe essere subito l'uomo di punta dei Mavs ma saprà far pentire NY ?
10- Portland: Zach Collins, scelta giusta sulla carta, bene accanto a Nurkic, Vonleh, Davis, Leonard e Swanigan
11- Charlotte: Malik Monk, con Kemba forma un reparto-guardie piccolo, di moda (ok l'attacco ma la difesa?)
12- Detroit: Luke Kennard, un Ginobili dei poveri, potrebbe risultare un utile mestierante
13- Utah: Donovan Mitchell, giocatore alla Dion Waiters, si è capito che non stravedo per lui?
14- Miami: Bam Adebayo, mi piace ma un atleta senza tiro accanto a Hassan non sembra la cosa migliore x entrambi

HV83

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 75
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #51 on: June 23, 2017, 03:49:08 PM »
Mi incuriosiva la scelta di Boston, ora resta da capire se davvero vogliono puntare su Tatum o fungerà da pedina di scambio...

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #52 on: June 26, 2017, 05:08:21 PM »
Il resto del primo giro:

15- Sacramento: Justin Jackson, giocatore che può esser utile da subito, io lo avrei scelto anche prima
16- Minnesota: Justin Patton, per me (giustamente) KAT farà il 4 con Dieng e JP dalla panca come 5
17- Millwaukee: DJ Wilson, Jared Jeffries style, persi Adebayo e Patton sarei andato su uno più centro (J. Allen)
18- Indiana: TJ Leaf, sa far tante cose ma il ruolo è affollato ai Pacers: chi sacrificano?
19- Atlanta: John Collins, se Millsap vola altrove potrebbe subito puntare al ruolo di PF titolare
20- Sacramento: Harry Giles, sviluppo tecnico-tattico rimasto indietro per infortuni, comunque un progetto
21- Okla. City: Terrance Ferguson, investimento per il futuro, acerbo ma con tanti margini
22- Brooklyn: Jarrett Allen, insidierà Mozgov? la compatibilità in campo non la vedo 'prima opzione'
23- Toronto: OG Anunoby, lo imposterei da SF difensiva
24- Denver: Tyler Lydon, ruolo un po' alla Gallo ma non mi sembra ne abbia tutte le qualità da esterno
25- Philadelphia: Anzejs Pasecniks, un altro centro? così si svaluta ancora di più Okafor
26- Portland: Caleb Swanigan, ottimo rimbalzista, sa anche darla e far punti ma deve stare attento al peso
27- Laker: Kyle Kuzma, a me piace ma cozza un po' con Larry Nance che a LA ha i suoi fans
28- Utah: Tony Bradley, centro grezzo da far crescere dietro a Gobert
29- San Antonio: Derrick White, solitamente sceglievano una scommessa, quest'anno vogliono gente pronta?
30- Lakers: Josh Hart, partito DAR, con Nick Young f.a. giusto andare su una SG con punti, mestiere e cipiglio

dura-lex sed-lex

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 451
    • View Profile
Re: NBA Draft 2017
« Reply #53 on: June 27, 2017, 12:00:11 PM »
Questi i voti alle squadre per le scelte fatte:
http://www.nbadraft.net/2017-nba-draft-grades

20 'undrafted' che intanto potrebbero fare la SL:

1- Kobi Simmons (CG - 04.07.97)
2- LJ Peak (SG/SF - 02.02.96)
3- PJ Dozier (SG/SF - 25.10.96)
4- Cam Oliver (PF - 11.07.96)
5- Johnathan Motley (PF/C - 04.05.95)

1- Isaiah Briscoe (PG - 13.04.96)
2- Peter Jok (SG - 30.03.94)
3- Jamel Artis (SF - 12.01.93)
4- Nigel Hayes (PF - 16.12.94)
5- Chris Boucher (PF/C - 11.01.93)

1- Melo Trimble (PG - 02.02.95)
2- James Blackmon jr (SG - 22.04.95)
3- Devin Robinson (SF - 07.03.95)
4- Isaiah Hicks (PF - 22.07.94)
5- Kennedy Meeks (C/PF - 05.02.95)

1- Marcus Keene (PG - 06.05.95)
2- Zak Irvin (SG - 05.09.94)
3- VJ Beachem (SF - 15.01.95)
4- Michael Young (PF - 05.09.94)
5- Luke Kornet (C - 15.07.95)